Fotorivelatori CNR

Nei fotorivelatori il grafene mette il turbo al silicio

Il grafene è capace di conferire a materiali ben noti proprietà che altrimenti non avrebbero. Un team di ricerca guidato dall’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Cnr (IMM-Cnr) ha messo a punto un fotorivelatore che integra silicio e grafene per catturare e convertire luce ad una frequenza solitamente ‘inafferrabile’ per il silicio puro. Lo studio […]

Continue reading

Fotorivelatori innovativi grazie a silicio e grafene

Un recente studio dell’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Cnr, in collaborazione con il Graphene Centre dell’Università di Cambridge, ha trovato il modo di convertire la luce infrarossa in corrente integrando silicio e grafene, avvicinando così l’ipotesi di fabbricare fotorivelatori in silicio funzionanti nel vicino infrarosso. La ricerca è pubblicata su ACSNano.

Continue reading