Le performance dei «nanocugini»

Su ‘Il Sole 24 ore – Nova ‘ un articolo di Leopoldo Benacchio presenta gli Xeni, materiali bidimensionali con proprietà molto promettenti che saranno il tema delle ricerche di Alessandro Molle di Imm-Cnr finanziate con un Erc Consolidator Grant: Le performance dei «nanocugini»

Arrivano gli X-eni, cugini sintetici del grafene

Dal silicene al germanene fino al fosforene, gli X-eni sono una classe emergente di materiali bidimensionali che mostrano nuove proprietà fondamentali e fanno immaginare future applicazioni con funzioni uniche. Nature Materials e Nature Reviews Chemistry dedicano le copertine e un focus questi cristalli.