Assorbitori terahertz al grafene

Ricercatori dell’Istituto Nanoscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche in collaborazione con l’Università di Cambridge, nell’ambito del progetto Graphene Flagship, hanno dimostrato che è possibile creare un assorbitore saturabile per laser Terahertz utilizzando grafene. Il grafene è ottenuto da esfoliazione meccanica di grafite in fase liquida poi depositato tramite “scrittura a getto di inchiostro” al pari […]

Il grafene dai mille talenti

Un team di ricercatori internazionali, tra cui fisici del Cnr e del Politecnico di Milano, ha mostrato la capacità dei nanoribbons, ovvero strisce strettissime, di grafene di assorbire ed emettere luce grazie a stati quantistici detti bieccitoni. Il risultato rende più concreto l’uso industriale di questo materiale e apre la strada a laser basati su grafene […]

Il fosforene lo fa meglio

Il fosforene, cristallo derivato dal fosforo nero, ultimo arrivato in ordine di tempo nella ‘fattoria’ dei materiali bidimensionali, è già carico di promesse e potrebbe rivelarsi anche migliore del più noto grafene nella realizzazione di rivelatori di radiazione Terahertz. 

Il grafene stropicciato che cattura l’idrogeno

‘Stropicciare’ un foglio di grafene potrebbe essere la soluzione per immagazzinare idrogeno in modo efficiente ed economico per scopi energetici. Uno studio condotto da ricercatori dell’Istituto Nanoscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche, mostra tramite simulazioni al calcolatore che si può indurre il grafene ad assorbire e rilasciare idrogeno controllandone il corrugamento. Il risultato è pubblicato […]